Programmi 2007-2013

I programmi comunitari e gli altri strumenti di finanziamento proposti dalle istituzioni pubbliche costituiscono un’importante opportunità per realizzare progetti e iniziative. Avere un quadro costantemente aggiornato su queste opportunità permette di non lasciarsi sfuggire l’occasione di finanziare una buona idea. Di seguito sono indicati i programmi rispetto ai quali Starter è in grado di fornire un supporto competente.

Programmi Comunitari

Framework Programme 7th (FP7)

page1_img1

E’ lo strumento dedicato al finanziamento della ricerca attraverso iniziative di cooperazione tra università e altre organizzazioni, supporto alla ricerca di frontiera, promozione della mobilità dei ricercatori e aumento della capacità di innovazione. Si rivolge oltre che ai centri di ricerca anche alle imprese che puntano sull’innovazione di prodotto e di processo e alle istituzioni che possono contribuire a finalizzare le attività di ricerca e a promuovere l’uso di soluzioni innovative.

sito

Programma Alpine Space

page1_img1

E’ lo strumento per la programmazione territoriale nell’area alpina e persegue l’obiettivo di promuovere lo sviluppo regionale secondo criteri di sostenibilità. Il programma è articolato in 3 priorità (Competitività e attrattività, Accessibilità e connessioni, Ambiente e prevenzione dei rischi) e interessa 7 paesi: Austria, Francia, Germania, Italia, Liechtenstein, Slovenia e Svizzera.

sito

Programma Central Europe

page1_img1

E’ lo strumento per la cooperazione territoriale nell’area centro europea e persegue l’obiettivo principale di migliorare l’innovazione, l’accessibilità e l’ambiente e di aumentare la competitività e l’attrattiva delle città e delle regioni interessate dal programma. Queste si estendono su un territorio che interessa 9 paesi: Austria, Repubblica Ceca, Germania, Ungheria, Italia, Polonia, Slovacchia, Slovenia e Ucraina.

sito

Programma Interreg IV Italia Austria 2007-2013

page1_img1

E’ lo strumento per la cooperazione transfrontaliera tra Italia e Austria e persegue l’obiettivo principale di promuovere lo sviluppo equilibrato e sostenibile e l’integrazione armoniosa nell’area di confine tra i 2 Stati Membri. L’area di cooperazione include 6 regioni al confine tra Italia e Austria: Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige, parti della Regione Veneto e della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e i Länder Carinzia, Salisburgo e Tirolo.

sito

Programma Interreg Italia Slovenia 2007-2013

page1_img1

E’ lo strumento per la cooperazione transfrontaliera tra Italia e Slovenia e persegue l’obiettivo principale di rafforzare l’attrattività e la competitività dell’area-Programma. L’area di cooperazione riguarda 10 provincie italiane (TS, GO, UD, PN (in deroga), VE, RO, PD, TV (in deroga), FE e RA) e 5 regioni statistiche slovene (Goriška, Obalno-Kraška, Gorenjska, Osrednjeslovenska (in deroga) e NotranjskoKraška (in deroga)

sito

Programma Interreg IVC

page1_img1

E’ lo strumento per la cooperazione territoriale interregionale e persegue l’obiettivo generale di migliorare l’efficacia delle politiche regionali comunitarie. Il programma promuove l’innovazione e l’economia basata sulla conoscenza, l’ambiente e la protezione dai rischi con l’obiettivo di contribuire alla modernizzazione economica e alla competitività dell’Europa. Il programma è attivo in tutti gli Stati Membri oltre a Norvegia e Svizzera.

sito

Programma LIFE+

page1_img1

E’ lo strumento finanziario che supporta la conservazione della natura e finanzia le politiche ambientali comunitarie. È articolato in 3 componenti che riguardano rispettivamente la conservazione della natura, la rete Natura 2000 e il contrasto alla perdita di biodiversità (Life Nature and Biodiversity), la dimostrazione di tecniche e procedure innovative per la riduzione dell’impatto ambientale (Life Environmental policy and governance) e attività di informazione e comunicazione su temi ambientali (Life Information and Communication)

sito

Programma MED

page1_img1

E’ lo strumento per la cooperazione territoriale nell’area mediterranea e persegue l’obiettivo di migliorare la competitività dell’area, promuovere la coesione territoriale e la protezione dell’ambiente, in una strategia di sviluppo sostenibile. Il programma è articolato in 4 assi (Innovazione, Ambiente e sviluppo sostenibile, Mobilità e accessibilità, Sviluppo integrato e policentrico) e interessa 13 paesi: Cipro, Francia, Grecia, Italia, Malta, Portogallo, Slovenia, Spagna, Regno Unito (Gibilterra), Croazia. Lo spazio di cooperazione è allargato a Albania, Bosnia Erzegovina e Montenegro che partecipano al programma con fondi IPA.

sito

Programma South East Europe

page1_img1

E’ lo strumento per la cooperazione territoriale nell’Europa adriatico-balcanica e persegue l’obiettivo di migliorare l’integrazione e la competitività dell’area di intervento. Il programma è articolato in 4 assi (Innovazione, Ambiente, Accessibilità, Sviluppo Sostenibile) e interessa 16 paesi: Albania, Austria, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Romania, Croazia, Repubblica di Macedonia, Grecia, Ungheria, Serbia, Montenegro, Slovacchia, Slovenia, Repubblica Moldova, Italia e Ucraina.

sito