Progetto PSL VeGAL 2014-2020

Progetto PSL VeGAL 2014-2020
Programma CE:
PSR-FEASR Regione Veneto 2014-2020 Misura 19

Progetto: Piano di Sviluppo Locale VeGAL 2014-2020

Committente: VeGAL – GAL Venezia orientale – Portogruaro VE – Italia

Durata: l’incarico ha riguardato la predisposizione del PSL ed è stato realizzato nel periodo Novembre 2015-Aprile 2016. Il PSL avrà durata dalla data di approvazione (Estate 2016) fino alla fine della programmazione.

Incarico: l’incarico ha riguardato l’assistenza al Committente nella gestione delle attività partecipative (approccio bottom-up), nella predisposizione dell’analisi del contesto e nella stesura del documento finale.

Sito Web: http://www.vegal.net/

Descrizione: Fin dal 1992 l’obiettivo dello “sviluppo rurale” viene promosso a livello comunitario tramite l’approccio LEADER (Liaison Entre Actions de Développement de l’Économique Rurale). Lo strumento operativo dell’approccio LEADER è costituito dai GAL, Gruppi di Azione Locale ai quali viene demandato il compito di organizzare e gestire a livello locale le risorse che la Commissione mette a disposizione dei territori rurali tramite un’apposita misura dei Programmi di Sviluppo Rurale (PSR).
L’attività dei GAL è pianificata attraverso il Programma di Sviluppo Locale (PSL), un documento programmatico mediante il quale gli attori del territorio (enti pubblici, stakeholder, associazioni, agricoltori e altri cittadini) pianificano l’impiego delle risorse, seguendo regole comuni imposte dalla Commissione e dall’Autorità di Gestione, nel caso specifico la Regione del Veneto.
L’assistenza svolta da Starter nei confronti del Committente è consistita da un lato nel promuovere la consultazione degli attori locali e dall’altro nel predisporre il documento da inviare alla valutazione dell’Autorità di Gestione. All’interno del documento è stata predisposta l’analisi del contesto, necessaria per individuare i punti di forza e di debolezza del territorio e per definire i “fabbisogni”, ed è stata redatto l’elenco degli interventi finanziabili che sono stati articolati attorno a 2 progetti chiave: uno dedicato al rafforzamento del sistema di itinerari ciclabili e l’altro al consolidamento del Parco Alimentare della Venezia orientale.
Le risorse finanziarie complessive che il PSL mette a disposizione del territorio sono pari a circa 7 M€, di cui circa il 15% dedicato alla gestione del GAL mentre la parte restante sarà destinata a beneficiari locali tramite la pubblicazione di bandi o la realizzazione di alcuni progetti “a regia” per i quali sono già stati individuati i beneficiari pubblici.
È stato integrato nel PSL anche uno specifico “Piano di comunicazione” che servirà a promuovere le iniziative finanziate dal GAL, pubblicizzare i progetti realizzati e favorire la trasparenza delle operazioni e la consapevolezza presso i cittadini del ruolo del GAL e dell’importanza dell’uso delle risorse messe a disposizione dalla Commissione.